RICETTE

VIDEO SUL MARRONE DEL MUGELLO IGP
La Camera di Commercio di Firenze nell'ambito di un bel progetto chiamato "Firenze a Tavola", ha realizzato un video riguardante il Marrone del Mugello IGP. Vengono qui sottolineate, tramite interventi ed interviste, le caratteristiche organolettiche, nutrizionali, salutistiche e culinarie, nonchŔ il valore storico di questo prodotto.
Interessante la ricetta della torta di marroni di Marradi.
per il video clicca qui


Bruciati
Occorrente:
Marroni piccoli qb
Padella bucata

I marroni piccoli sono i più adatti ad essere abbrustoliti, si sbucciano bene e sono dolcissimi. Cuocili a fuoco vivo, nell'apposita padella forata nel fondo, scuotendoli molto spesso. Sono cotti quando la buccia è quasi carbonizzata.
Mettili in un panno di lana per pochi minuti, per farli stufare un pò. Gustali molto caldi accompagnandoli con un buon bicchiere di vino rosso.

Crema di castagne e pinoli
Occorrente:
200 g di mele private dal torsolo e sbucciate
200 g di castagne private dalla buccia esterna
70 g di uvetta passa
2 chiodi di garofano
un pezzetto di stecca di cannella
pinoli per decorare qb
un pizzico di sale

Metti in ammollo l'uvetta, dopo averla lavata, in poca acqua tiepida.
Nel frattempo fai bollire le castagne in acqua leggermente salata dopo averle private della buccia esterna, aggiungi durante l'ebollizione i chiodi di garofano e la cannella. Quando sono cotte, privale anche della pellicina che ancora le riveste.
Sbuccia e affetta le mele, privandole del torsolo, cuocile insieme all'uvetta, a fuoco lento, girandole ogni tanto e aggiungendo un goccio d'acqua se occorre, ma non dovrebbe essere necessario.
A cottura ultimata lasciale raffreddare e frulla quindi insieme alle castagne. Se la crema è troppo asciutta aggiungi poca acqua per ammorbidirla.
Servi in coppette guarnendo con i pinoli.


Biscotti

Occorrente:
300 g di farina grano tenero 00
200 g di farina di castagne
150 g di zucchero
150 g di burro
3 uova
1 bustina di lievito

Mescola bene le farine con il lievito e lo zucchero, aggiungi le uova e il burro ammorbidito, impasta fino a che gli ingredienti sono ben amalgamati. Metti l'impasto in una ciotola e chiudi bene con la pellicola.
Riponila in frigo a riposare per 15 minuti, poi stendi la pasta con il matterello e tagliala nella forma che preferisci, quadrati, cuori, animali, cilindretti ecc.
Inforna per 15 20 minuti, forno giÓ caldo, temperatura 180 ░.
Lo stesso impasto può essere usato per fare la base ad una crostata.